28 Giugno 2022 17:27


Tefaf Maastricht è stato evacuato questa mattina dopo che diversi uomini, almeno uno dei quali sarebbe stato armato, hanno tentato di rapinare un chiosco di gioielli.

Due immagini che circolano su Twitter mostrano che due vetrine sono state danneggiate sullo stand, ritenute quella del rivenditore londinese Symbolic & Chase, anche se non è chiaro se sia stato preso qualcosa. In un altro video, un uomo viene mostrato mentre rompe un armadietto di vetro con un martello mentre altri due uomini allontanano altri commercianti e visitatori. Uno sembra impugnare una pistola.

In una dichiarazione, Tefaf afferma: “Intorno alle 11:30, Tefaf Maastricht è stata evacuata a causa di un incidente all’interno della fiera. Le squadre di sicurezza della fiera hanno lavorato rapidamente per disarmare un delinquente e la polizia olandese era sul posto in pochi minuti. Nessuno è rimasto ferito durante l’incidente .”

Secondo la dichiarazione, sono state seguite le “rigorose procedure di sicurezza” della fiera e tutti i visitatori sono stati evacuati con successo. Un portavoce di Tefaf aggiunge: “Tefaf ha procedure solide in caso di violazione della sicurezza. Questi sono stati seguiti con precisione e tutti i visitatori, gli espositori e il personale sono stati evacuati in sicurezza. La fiera ha ora riaperto. Tefaf e il MECC stanno ora lavorando con le autorità, non verranno rilasciate ulteriori dichiarazioni”.

Secondo quanto riferito, due uomini sono stati arrestati nell’ambito di un’indagine della polizia.

Un dealer in loco afferma che la situazione è stata “estremamente ben gestita”. Aggiungono: “La maggior parte dei clienti non si sarà nemmeno accorta che si è verificato. I ladri sono stati rapidamente fermati dalla polizia e non ci sono stati feriti”.

Fiere d’arte

Le gallerie mettono in risalto i loro preziosi lavori per il primo Tefaf Maastricht dalla pandemia, ma le vendite sono più lente del solito

Jane Morris

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.