28 Giugno 2022 12:15


Gli otaku degli anime, gli otaku dei giochi, sono più o meno gli stessi, ma quelli sono i settori a cui sono associati.

Il termine “Otaku” in Giappone è in realtà offensivo e degradante, e non ha lo scopo di suonare o essere edificante.

Dagli anni 2000 l’occidente ha adottato questo termine, lo ha trasformato in qualcosa di più positivo (come weeb) e ora i fan degli anime di tutto il mondo si chiamano Otaku, e anche il Giappone in misura minore.

Parliamo del TIPO di Otaku, alcuni dei quali si fondono insieme.

1. Il creativo

L’Otaku creativo è esattamente come sembra. Qualcuno con capacità creative, abilità e talenti e uno che trascorre il proprio tempo impegnandosi in queste attività attraverso anime o manga.

Un esempio: un artista di anime che crea e disegna i propri prodotti, personaggi originali e simili.

Hai anche scrittori o blogger che producono costantemente contenuti di anime e, naturalmente, che guardano molti anime per farlo in modo professionale.

O semplicemente perché si divertono a prescindere dai soldi.

Il tipo creativo di Otaku si estende anche a:

  • di Mangaka.
  • Autori.
  • YouTuber.
  • Vtuberi.

E così via.

2. Il cosplayer

Questo è semplice. Ho notato che c’è un gruppo di fan degli anime che ADORO il cosplay ancor più che guardare gli anime stessi.

Guardare gli anime è secondario, ma il cosplay dei loro personaggi preferiti è la priorità quando si tratta di anime e di far parte della comunità.

Questo è anche un fattore che contribuisce alla presenza dell’anime sui social media, su Internet, alle convention sugli anime e oltre.

Soprattutto quando le persone fanno un lavoro malato per ottenere il cosplay perfettamente giusto. Oppure si adattano perfettamente al personaggio cosplay.

3. Il dedicato

Il tipo dedicato di Otaku è semplicemente un normale fan degli anime in generale. Qualcuno che:

  • Legge i blog di anime.
  • Guarda i video degli anime.
  • Streaming di anime (ovviamente).
  • Partecipa a forum di anime.
  • Condivide i propri pensieri sugli anime tramite i social media.
  • Segue account o figure di anime nel settore.
  • Acquista light novel anime, manga, ecc.

E cose di quella natura….

Sono il pane quotidiano dell’industria degli anime. Consentono ai creativi di entrare nel settore grazie al flusso di denaro.

Consentono anche ai cosplayer poiché il fan medio finanzia l’industria nei modi in cui lo fanno.

Pertinente: 11 modi per supportare l’industria degli anime senza andare in bancarotta

4. Il fan di Shonen

Non puoi sfuggire al fatto che SHOUNEN è così popolare, conosciuto, diffuso e di cui si parla quando si parla di anime.

Shounen di per sé è così grande che potresti sbarazzarti di altri generi e l’industria degli anime sarebbe ancora traboccante di denaro e attenzione.

Il genere, se così si può chiamare, potrebbe non essere il più creativo, non convenzionale o unico. Ma è clamore, redditizio, funge da gateway per nuovi fan e altro ancora.

I “fan boys” Shonen sono responsabili della crescita e della popolarità del settore in molti modi. E anche le enormi cifre di vendita.

Demon Slayer è un esempio recente di questo in azione. È fastidiosamente famoso e di successo finanziario, il che aiuta l’industria.

5. Il fruitore non mainstream

Il fruitore non mainstream si spiega da sé. Sono fan degli anime (Otaku) che guardano molti anime oscuri, anime sottovalutati e anime che passano inosservati e volano sotto il radar.

Questi anime tendono ad essere classici o spettacoli così belli da essere consigliati per la loro creatività, unicità, approccio non convenzionale e nuove idee o immagini.

Non è sempre così per gli anime non mainstream, ma tende ad essere così in misura abbastanza grande.

6. Il giocatore

Anche l’Otaku di gioco è autoesplicativo. È il tipo di Otaku che acquista molti giochi anime quando vengono adattati o gioca a giochi anime originali.

Questo può estendersi anche a giochi Hentai, giochi Ecchi e giochi anime di quella natura.

Ovviamente, i giocatori otaku possono essere interessati agli anime con un’atmosfera “da gioco” poiché capiranno i riferimenti e i dialoghi, ma non è strettamente ciò che guardano se parlano di anime.

Detto questo, Isekai (molti dei quali sono legati ai giochi) fanno appello a questo tipo di Otaku. Ma non è esclusivo.

7. L’intenditore di figurine

Video Youtube

La figura dell’intenditore è qualcuno che non può trattenersi quando si tratta di acquistare figure di anime, statue in PVC, Nendoroid e il resto dei tipi di figure.

Questa folla è un collezionista nel cuore e potrebbe anche non collezionare esclusivamente figure di anime. Possono incrociarsi con gli otaku che amano anche i giochi (non solo i giochi anime) poiché raccolgono altre figure da altre forme di intrattenimento.

Ad ogni modo, gli intenditori di figure sono facili da notare dal momento che sono YouTuber molte volte (un altro crossover), oppure parlano e condividono in qualche modo il loro amore per le figure degli anime online.

Instagram è una piattaforma in cui questo è comune.

Pertinente: Bootleg vs Real Anime Figures: 6 video approfonditi che mostrano le differenze

8. Il fruitore di Hentai

Il fruitore di Hentai è ovvio ed è il tipo più ovvio di Otaku. In effetti questo tipo di fan è specifico con i loro interessi.

Potrebbero anche guardare anime regolari, ma hanno un gusto speciale per Hentai e, naturalmente, anche Ecchi.

Un appassionato di Hentai giocherà anche a giochi Hentai, non solo a guardare film Hentai. E cose come il fanservice non li infastidiscono. Semmai che lo abbracci e lo godi per quello che è.

9. L’uomo d’affari/donna

Questo si estende e si incrocia con i tipi CREATIVE di Otakus. In effetti entrambi possono essere la stessa persona. È comune.

Tipi di uomo d’affari/donna di Otaku:

  • Avvia la propria attività di anime o manga.
  • Potrebbero persino entrare nel settore Hentai.
  • Gestisce le attività di anime.
  • Contribuisce all’industria degli anime attraverso le loro attività o altre attività.

E cose lungo queste linee di pensiero.

Questo tipo di persone è più guidato dal lato creativo/commerciale delle cose piuttosto che dal “solo” parlare, condividere o supportare gli anime.

Sono spinti a contribuire attivamente attraverso il proprio lavoro nell’industria degli anime.

Pertinente: Oltre 16 personaggi di anime che sono imprenditori o con una mentalità imprenditoriale

10. L’elitario

L’elitario va menzionato. Non sono il tipo più positivo di fan degli anime, ma non tutto dovrebbe essere così.

Se sei un nuovo fan o un esperto, alla fine ti imbatterai in questo tipo di Otaku. No se è, ma è o forse è su di esso.

Li vedrai su:

  • Youtube.
  • Twitter.
  • Reddit.

E altre piattaforme o siti Web, ma di solito quelle piattaforme più di ogni altra cosa.

Questo non vuol dire che queste piattaforme non abbiano persone con alcun senso o modestia, ma solo che le peggiori sono su queste piattaforme.

Gli elitari possono anche appoggiarsi alla categoria dei razzisti nella comunità degli anime, che è dilagante su piattaforme come TWITTER. E i fan degli anime (Otaku o weebs) che sono problematici in generale.

11. Il fanatico del merchandising degli anime

Ancora una volta: questo è un tipo di Otaku che a volte passa ad altri tipi come dedicato o addirittura figura intenditore.

Possono essere la stessa cosa.

Detto questo, alcuni prodotti di anime assolutamente AMORE di Otaku rispetto alle figure in particolare, e tendono a indossarlo quando ne hanno la possibilità.

Felpe con cappuccio anime, felpe, maglioni, magliette o anche magneti, adesivi, quaderni, poster e altro ancora.

Ti imbatterai in quel tipo di fan degli anime che è hardcore al riguardo.

Consigliato successivo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.