Orari e informazioni sulla Mostra Revolution di Milano

ORARI Lunedì: 15:00 – 20:00 Giovedì: 10:00 – 22:00 Martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica: 10:00 – 20:00 Ultimo ingresso un’ora prima della chiusura Aperture straordinarie 7, 8, 26 dicembre: 10.00 – 20.00 24 e 31 dicembre: 10.00 – 14.30 25 dicembre e 1 gennaio: 15.00 – 20.00 2 gennaio, 1 aprile: 10.00- 20.00 BIGLIETTI Intero: € 16,00 (prevendita € 2,00) Ridotto: € 14,00 (prevendita € 2,00) visitatori oltre i 65 anni, visitatori da 15 a 26 anni, portatori di handicap, insegnanti, accompagnatori dei dipendenti del Comune di Milano, giornalisti con tesserino dell’Ordine dei giornalisti in regola per l’anno in corso, possessori Carta Club Skira Ridotto Bambino: € 10,00 Visitatori dai 6 ai 13 anni. Gratuito: € 0,00 minori di 6 anni, un accompagnatore per ogni gruppo, due accompagnatori per ogni gruppo scolastico, un accompagnatore per disabile che presenti necessità, giornalisti accreditati dall’Ufficio Stampa della Mostra. Convenzioni: € 14,00 Hanno diritto alla tariffa convenzionata a 14€ le seguenti categorie: visitatori della mostra NASA (biglietto intero); studenti e dipendenti del Politecnico di Milano; clienti e staff di Aerogravity; possessori RinascenteCard; soci ARCI; iscritti ai programmi fedeltà Bennet. Il biglietto a tariffa convenzionata può essere acquistato solo in loco, su presentazione della relativa card di riconoscimento o biglietto di ingresso. acquista biglietto PRENOTAZIONE GRUPPI Le richieste di prenotazione ingressi per gruppi vanno inviate a: gruppi@bestunion.com LIMITAZIONI Non è consentito introdurre all’interno della mostra: animali ombrelli oggetti appuntiti borsoni e zaini di capacità superiore ai 40 litri in generale oggetti ingombranti che non possano essere contenuti nelle proprie tasche. SEDE FABBRICA DEL VAPORE Via Cesare Procaccini, 4 – 20154 Milano INFOLINE 892234

Perdere peso con la frutta

Per dimagrire è necessario mangiare frutta? non è obbigatorio ma sicuramente ti aiuta! Se conosci un po’ il mio metodo, sia che tua abbia letto lo special report, o che tu abbia applicato già il metodo e perso tutto il sovrappeso che avevi, sai benissimo che per me “non esistono cibi proibiti”. E questo è dovuto al fatto che la parte mentale ha un effetto dominante su tutto il resto. Una volta impostata correttamente questa parte, puoi veramente dimagrire mangiando qualunque cosa. E questo è dimostrato dal fatto che esistono persone naturalmente magre, in piena salute, che seguono più o meno qualsiasi tipo di alimentazione. E’ altrettanto vero che esistono alcuni principi di alimentazione che, se rispettati, ti aiuteranno a stare molto meglio. Guarda caso sono quelli adottati proprio dalle categorie in cui le persone in forma e in pena salute sono più frequenti. Ecco perché nel mio libro trovi un’appendice relativa ai cibi migliori, da inserire frequentemente nella tua alimentazione, e quelli invece da evitare decisamente. E perché nel percorso “Magri per sempre” trovi, oltre al mio libro, un report in omaggio proprio sull’alimentazione scritto da un famoso personal trainer, Marco Caggiati. In questo report in particolare poi trovi anche una specifica per ogni alimento (e quindi anche per i vari tipi di frutta) con l’indicazione dell’indice glicemico. Ed ecco perché mi sono deciso ad inserire tra gli articoli di questo blog anche una serie relativa all’alimentazione. Incominciamo oggi dalla frutta. La frutta è sicuramente una grandissima risorsa e secondo molti esperti è il cibo più facile da assimilare per gli esseri umani. E’ fresca, ricca di acqua, contiene minerali e vitamine in abbondanza oltre ad uno zucchero, il fruttosio appunto, altamente compatibile con le nostre esigenze di vita. Sinceramente non sono un gran divoratore di frutta, più per abitudine che altro. Ma ultimamente sto modificando un po’ questa situazione. E soprattutto sto sperimentando “LA GIORNATA DELLA FRUTTA”: una volta alla settimana, o al massimo ogni dieci giorni, mi concedo una giornata in cui mangio solo frutta, dalla colazione alla cena. Beh credimi, subito il fisico, come in tutte le situazioni, ha bisogno di adattarsi, ma poi ne ha un beneficio incredibile. Personalmente il primo giorno che l’ho fatto mi sentivo un po’ stanco e la sera ho avuto un leggero mal di testa. Ma già il giorno dopo stavo molto bene, e con gran forze. Dopo un paio di settimane tutto il mio organismo era perfettamente adattato a la dose settimanale di frutta è ora diventata una giornata speciale, in cui ricarico la mia energia, metto in equilibrio il mio corpo. Ho poi notato che questa pratica mi ha portato a perdere ulteriormente un po’ di accumulo e di gonfiore che probabilmente era dovuto alla mia alimentazione. Approfondendo l’argomento ho poi scoperto che la frutta ha generalmente poche scorie e facilmente eliminabili. Questo vuol dire che il consumo di frutta fornisce molta energia e che poca di questa viene utilizzata per il processo di digestione. La frutta è l’alimento ideale per l’essere umano e non è un caso che il suo gusto piaccia tanto ai bambini. Immagina che apprezzamento avrebbero caramelle al gusto di carne o un dentifricio al sapore di formaggio… Quindi ti consiglio, anche vista la stagione, di introdurre molta frutta nella tua alimentazione e, se vuoi, di provare a fare ogni tanto la giornata “SOLO FRUTTA”. Mangia frutta di stagione e possibilmente da coltivazioni biologiche. E poi fammi sapere. Buon lavoro